Office Professional Plus 2016 Key buy office-2016 key microsoftonlinestores.com

PRONTI PER LA PRIMISSIMA EDIZIONE DEL VIVAMAG DAY 2017

Categorie: Associazione 451/VivaMag

PRONTI PER LA PRIMISSIMA EDIZIONE DEL VIVAMAG DAY 2017

VENERDI’ 28 LUGLIO 2017
GIARDINI ESTENSI – VARESE

CONCEPT

Il primo free press sugli eventi della provincia di Varese edito da Associazione di Promozione Sociale 451 esordisce con Viva Mag Day: un evento tutto suo dedicato alle realtà musicali indipendenti del territorio. Negli ormai sette anni di attività della rivista si sono avvicendati sulle proprie pagine decine e decine di artisti: dai gruppi emergenti alle eccellenze provinciali, dagli artisti indipendenti nazionali ad importanti realtà del sottobosco internazionale. Qualità artistica, originalità e molto spesso voce fuori dal coro hanno caratterizzato le scelte editoriali della nostra redazione e con questo VivaMag Day vogliamo dare spazio a
tutte quelle realtà in controtendenza con le mode del momento.

PROMOTORI

L’Associazione di Promozione Sociale Quattrocentocinquantuno nasce nel mese di marzo 2011 per venire incontro alle esigenze aggregative ed alle inquietudini culturali di un gruppo di giovani di età compresa fra i 25 e i 35 anni. Il suo fine principale è quello di sviluppare la cultura attraverso un’attività di aggregazione tra tutti coloro che producono e promuovono cultura in ogni sua forma e canale di diffusione. Principale attività dei soci dell’associazione riguarda la redazione di articoli di divulgazione culturale e intrattenimento che vengono pubblicati mensilmente su VivaMag. VivaMag è un mensile gratuito, la prima rivista freepress tascabile (formato 10×15 cm) dedicata agli eventi e agli appuntamenti della provincia di Varese e Alto Milanese.
VivaMag è un’indispensabile agenda ricca di appuntamenti ben miscelati, ed articoli di approfondimento dedicati a musica, cinema, arte, cultura e tempo libero. Informazione, originalità, gratuità, puntualità e riconoscibilità sono alla base della linea editoriale e costituiscono il carattere unico di VivaMag. VivaMag è stampata in 8000 copie mensili e distribuita capillarmente su tutto il territorio della provincia di Varese e Alto Milanese in locali, bar, negozi, music clubs, oltre che in numerose biblioteche, negli Uffici Accoglienza Turistica e Uffici Relazione con il Pubblico.
Oltre alla realizzazione della rivista l’Associazione di Promozione Sociale Quattrocentocinquantuno si occupa di realizzare co-produzioni e produzioni a carattere culturale e aggregativo come concerti, presentazioni di libri e show case.
Da anni è partner promozionale (specialmente durante il periodo estivo) in molte manifestazioni musicali e culturali della provincia di Varese.

LOCATION

Viva Mag Day si svolge nei Giardini Estensi di Varese, sotto un’imponente tensostruttura che ne garantirà la buona riuscita anche in caso di pioggia. L’area è molto ampia ed immersa nel verde, alberi secolari circondano il palco e la storia del giardino risalente al ‘700 conferisce singolarità all’intero evento musicale. La location è provvista di area food & drinks, di un’area relax e di un’area espositori.

PROGRAMMA & LINE UP

Dalle 14:00 sul palco della tensostruttura coperta dei Giardini Estensi di Varese, come in una vera e propria maratona musicale, si alterneranno (in ordine sparso):

Les Fleurs des Maladives
Continual Drift
Davide Gammon
Acid Jack Flashed e Hot Complotto

Il Distacco
Mountains Of the Sun
Slowtide
BUG •
Ragni su Marte
Volemia

PRESENTAZIONE ARTISTI

LES FLEURS DES MALADIVES

LES FLEURS DES MALADIVES sono Davide (voce e chitarra), Ugo (basso) e Alberto (batteria), un furioso trio che cerca di defibrillare la salma del rock italico a colpi di riff esplosivi e liriche taglienti. Una cruda vena cantautorale reinterpreta lo spirito Rock’n’Roll puntando tutto sui testi e sulla bellezza cinica della verità. Per i FLEURS “fare musica in Italia oggi” significa salire sul palcoscenico e trasformarsi in scimmie spaziali pronte per il lancio.

CONTINUAL DRIFT

Il percorso dei Continual Drift è iniziato circa dieci anni fa, quando quattro ragazzi poco più che adolescenti hanno cominciato a calcare i tanti piccoli palchi della provincia di Varese. In breve tempo la band è riuscita a sviluppare un sound e un’attitudine dal forte sapore rock-internazionale, le cui influenze vanno dal Pop Rock al Post Grunge, dall’Alternative al Southern Rock, distinguendosi per una forte attitudine internazionale. Suonano un rock moderno e compatto, con influenze di matrice 90’s e 80’s.

DAVIDE GAMMON

Davide Gammon nasce a Legnano, soggiorna a Torino e Bologna, per poi tornare a stabilirsi nell’altomilanese. Dall’inizio degli anni ’90, inizia diversi progetti e collaborazioni, con un approccio molto allargato e multiforme all’arte e agli stili performativi. Ha suonato in svariati progetti musicali di rock alternativo in italiano, in particolare La Good Equipe, quintetto di “Surf-Punk-Goth-Rock’n’Roll” (con il chitarrista dei Punkreas P. Noyse e il bassista dei DeasonikaW.Clemente) e Hikobusha, con cui ha inciso tre dischi ufficiali dal 2009 al 2015, nell’ultimo dei quali è presente il “featuring”di Hugo Race, uno dei fondatori
dei Bad Seeds di Nick Cave. Ha appena dato alle stampe il suo EP “Gospel” (Post-punk Electro-Blues One Man Band).

SLOWTIDE

Il progetto trip- hop Slowtide nasce tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015. La band, composta da cinque elementi sparsi tra Milano e Torino, inizia subito a scrivere brani propri e dopo pochi mesi pubblica online i suoi primi due singoli (“Too Easy To Twenty” e “Can’t You See”). Dopo un paio d’anni di live e registrazioni in studio il 21 aprile 2017 esce il primo l’album “Slowtide”, prodotto da Lucantonio Fusaro e Claudio Piperissa dei MasCara, anticipato dai singoli “Leeway” e “Alaska” per la Prismopaco Records.

ACID JACK FLASHED

Giacomo Premoli, in arte Acid Jack Flashed, nasce a Varese nel 1976. Si innamora della musica fin da bambino, impara a suonare da autodidatta ascoltando i Beatles e comincia a comporre ispirato da generi molto diversi fra loro: a partire dalla musica classica, passando per il rock, il folk e il jazz per arrivare alla musica psichedelica, beat, ska ed elettronica. Spesso paragonato a Joe Strummer e Tim Buckley, nei suoi pezzi si percepisce un’evidente influenza delle band attive negli anni ‘60 e ’70. Registra il disco d’esordio con i The Pylls e, dopo lo scioglimento della band, prosegue come solista esibendosi con gli Hot Complotto (Gianluca Roscio, Paolo Roscio e Alessio Gavioli).

IL DISTACCO

Il Distacco nasce nel 2014, Nicolas e Jacopo si incontrano di nuovo dopo anni nei quali la loro amicizia era stata “congelata”. Immediatamente scatta la scintilla dell’affinità artistica e da quella sera in poi cominciano ad incontrarsi regolarmente per porre le basi del progetto musicale. Dopo poche settimane viene in incluso Mack ed il trio al completo si è chiuso in saletta a scrivere i brani che, dopo un anno di prove e l’aggiunta di Dizo alla formazione, hanno dato vita alla pubblicazione del primo EP della band. “I 17 lati” esce a maggio del 2016 e raccoglie 5 pezzi alternative rock che vogliono raccontare la sfera più intima ed incomprensibile dell’animo dei quattro giovani.

BUG

BUG é il nome del progetto musicale nato dalle idee di Jacopo Rossi (chitarra) e Patrick Pilastro (batteria) alla fine del 2014, a Varese. Dopo un periodo di composizione a due, decidono di dare una prima forma a questi brani, registrando una demo. Insieme alla necessità di sviluppare ed evolvere il progetto musicale, questa demo sarà motivo di incontro con Andrea Boccarusso (arrangiamento, chitarra e voce) e successivamente Giorgio Delodovici (voce), che andranno a completare la formazione del gruppo (alla quale infine, prenderá parte Mattia Gadda, al basso, nell’autunno 2016). Unendo le diverse esperienze musicali (che spaziano dal blues al funk, passando dal grunge ed il progressive, sino ad alcuni elementi metal) la sonorità inedita dei BUG viene concretizzata e presentata con il primo EP, O’Brien Shape, registrato tra l’autunno 2015 e la primavera 2016.

MOUNTAINS OF THE SUN

Con Astro Blues (22 Luglio 2017), EP interamente autoprodotto, i varesini Mountains Of The Sun (Francesco Mascarello alla batteria, Federico Dal Zotto al basso, chitarre e voce Sebastiano Rizzato) sono al loro esordio discografico dopo due anni di live nel corso dei quali la band ha spaziato dal Blues al Folk fino alla psichedelia della West Coast. Con Astro Blues la band ha scoperto la sua identità, l’inizio di un percorso non tracciato, guidato dall’entusiasmo di mettersi in gioco con libertà l’espressione e voglia di sperimentare.

VOLEMIA

I Volemia sono una giovanissima band della provincia di Varese, insieme dal 2009, ovvero dall’età di 14 anni, e dopo anni di prove, sperimentazioni, esperienze live, esordiscono con “Eh?”, il loro primo disco ufficiale, in cui emerge la passione per sonorità aggressive e rumorose, ispirate ai classici degli anni ’70 sia a sonorità anni ’90 vicine al grunge. Un suono heavy e psichedelico, fra distorsioni, riff serrati e sonorità vintage.

RAGNI SU MARTE

Chi sono i Ragni su Marte? Il nome ricorda una cover band di Bowie, ma di cover i Ragni su Marte non ne suonano. Sono tre giovani musicisti, vengono da Varese, e suonano un genere difficile da definire. Il tutto si potrebbe definire “pop-rock”, “indie-rock”, “alternative-pop”, ma la realtà è che nessuno di loro ha scelto un genere: hanno scritto ed arrangiato le loro canzoni pensando solo alla riuscita del risultato finale, suonando quindi qualcosa di inusuale, ma di facile ascolto.

ATTIVITA’ COLLATERALI

AREA ESPOSIZIONI
Non mancherà l’area expo che ospiterà bancarelle vintage, etniche e musicali che affascineranno il pubblico con merce unica e multicolore.
OFFERTA FOOD TRUCK
Panini e stuzzicherie di qualità per i palati più esigenti.

PARTNER

COMUNE DI VARESE

VivaMag Day 2017 ha ricevuto il patrocinio non oneroso del Comune di Varese. Importante il supporto degli assessorati alle Politiche Giovanili, Gestione Verde Pubblico Parchi e Giardini.

PROGETTI DI RETE

VivaMag Day 2017 è una manifestazione all’interno del grande cartellone “Convergenze il Festival Lungo un’Estate” organizzato dal network Convergenze (del quale APS451 è membro e partner) con il contributo di Fondazione Cariplo.

BEERS & DRINKS

Le postazioni birra e bibite saranno gestite dal nostro partner ASSOCIAZIONE MOLLA L’OSSO, un’associazione attiva dal 2011 che si sta impegnando nell’organizzazione di eventi musicali e non, atti a finanziare associazioni / università / ospedali che si prendono cura e si occupano di malati di tumore osseo per la raccolta fondi contro il cancro alle ossa. Anche in questa occasione, infatti, parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza e per la ricerca contro il cancro.

TECNOLOGIA

Sostiene il VivaMag Day 2017 anche ELMEC SOLAR, azienda del gruppo Elmec di Brunello che si occupa di energie rinnovabili e promuove soluzioni di ottimizzazione delle fonti di energie alternative e del consumo energetico. Elmec Solar progetta impianti
fotovoltaici solari, sistemi per l’accumulo di energia e sistemi di illuminazione LED con il massimo dell’attenzione e con l’intento di “vestire” le routine energetiche di famiglie ed imprese con soluzioni altamente personalizzate. Durante la manifestazione VivaMag Day, Elmec Solar darà la possibilità di ricaricare i device mobili tramite un totem di ricarica energetica sostenibile in grado di simulare l’immagazzinamento di energia da impianto fotovoltaico Sunpower in una batteria di accumulo Tesla Powerwall e di renderla immediatamente fruibile per la ricarica.

RADIO

Ultimo, ma non meno importante partner dell’evento sarà OK RADIO, radio legnanese attiva dal 1999. Nasce come streaming audio, ma presto si evolve verso un nuovo concetto di intrattenimento aggiungendo anche la streaming video in HD.

PRODUZIONE

Madboys Eventi e Concerti sarà partner nella produzione musicale dell’evento e curerà l’impegnativo incastro di ben 10 band sul palco dei Giardini Estensi.
PARTNER TECNICO

Black and Blue sarà partner tecnico della manifestazione per quanto riguarda il service audio-luci.

ARTWORK

L’artwork della manifestazione è a cura di Giulia Pex, giovane illustratrice classe 1992. Nata e cresciuta in provincia di Varese, sente forte fin da bambina l’attitudine a esprimersi per immagini, piuttosto che a parole. Dopo essersi diplomata all’Istituto Italiano di Fotografia, dove sperimenta la commistione tra il disegno e i suoi scatti, decide di iscriversi al corso di illustrazione della Scuola del Fumetto per concentrarsi sulla ricerca e sviluppo del suo stile personale nel campo illustrativo. Attualmente vive e lavora a Milano.

LINK UTILI

Il nostro sito:
www.vivamag.it

Pagina Facebook di VivaMag:
www.facebook.com/vivamag/

Pagina Facebook dell’evento:
www.facebook.com/events/1850016648652737/

www.comune.varese.it
www.convergenzevarese.it
www.blackbluefestival.com
www.elmecsolar.com
www.madboys.it
www.oknetwork.it
www.mollalosso.it
www.giuliapex.com